01 feb 2012

Alcune date possibili

Alcune date che cominciano a definirsi, sempre se vento e mare saranno d'accordo.

Il 2 marzo vado giù. Comincio a preparare la barca, riarmarla tutta, verifiche eccetera ma soprattutto scrostarla dalle tonnellate di conchiglie che ci saranno attaccate sotto.
Attorno all'11-12-13 probabile partenza, Natal a un 80 miglia di distanza sembra ok come prima tappa. Star li' poco, tipo uno due giorni max.
Poi ci sarebbe Fortaleza a 250 miglia, ma forse val più la pena tirare direttamente fino a Luiz Correia, a circa 500 miglia da Natal, eventualmente se c'è il vento giusto (più da SE) una sosta di fronte alla duna di Jericoacoara.
A Luiz Correia stare un po', vedere se si puo' andare a mettere la prua sul delta del fiume.
Attorno alcuni altri posticini, il Rio Preguiça sarebbe bello ma presumo difficile, boh si vedrà.
Tappa successiva Cayenne o Kourou, in Guyana francese, a circa 1000 miglia. Eventuale tappa intermedia a Soure, nell'isola di Marajo' sul delta dell'Amazonas. Bisognerà vedere dove si puo' fare l'uscita dal Brasile, ho provato a chiedere ma da qui non sanno rispondere.
Arrivo in Guyana francese durante la prima settimana/dieci giorni di aprile.  
Da li' qualche giorno in Guyana francese (Cayenne, Kourou, Saint Laurent du Maroni?), poi 150-200 miglia per il Suriname, anche li' un paio di fiumi da esplorare, poi idem150-200 miglia verso la Guyana (ex inglese), stare un po' anche li': tutto cio' da metà aprile a diciamo metà maggio.
Nella seconda metà di maggio salto verso Trinidad, dove penso di tirar su la barca.
Più precisi difficile esserlo, praticamente tutti i posti sono descritti molto poco quindi bisognerà vedere di volta in volta cosa sarà possibile fare, comunque un po' alla volta si avanza.

Vuali' vualà, come dicono qui.

Nessun commento: