2 ott 2017

Terzaroli al (gran) lasco

In navigazione oceanica, facendo relativamente tanta strada alle andature portanti con venti di velocità oscillante, i terzaroli diventano una manovra spesso fatta più volte di una virata/strambata.
Invece di andare al vento ogni volta, si possono fare anche restando al lasco/gran lasco, ecco un videino per le varie fasi.
L'ho fatto togliendo una mano, per metterla basta fare tutto all'inverso. 
Manovra effettuata xmila volte, con qualsiasi vento (fino a dover togliere la terza mano).
Il Branca ha alberatura tipo IOR, albero in testa, crocette non acquartierate, randa relativamente piccola rispetto al genoa, magari con i randoni dei frazionati non è possibile, non lo so.

Se non appaiono automaticamente, nell'angolo in basso a destra si possono attivare i sottotitoli.




1 commento: