09 giu 2016

Lavoretti di preparazione

La barca era essenzialmente pronta, ho fatto/sto facendo una serie di piccoli adattamenti.
Tirata su per l'antivegetativa, ho cambiato la boccola dell'asse dell'elica (lavoro infame, un giorno e mezzo di battaglia), smontata e rimontata la MaxProp, anodame e compagnia.
Aggiunto un altro pannello solare, con 180w eravamo praticamente autonomi, ora ne abbiamo 280w(bon, devo ancora montarlo).
Aggiunto un transponder ais, più un amplificatore di eco radar; devo ancora montare le antenne a poppa diventerà una specie di albero di natale.
Un altro supporto per il radar, in modo da poterlo vedere meglio dal pozzetto.
Revisione della zattera, una Viking semi-professionale, un salasso pazzesco.
Un secondo epirb, più il plb.
Un secondo bidone di emergenza, anche lui con il suo vestitino fluo.

Poi devo rifare il piano della cucina, voglio mettere del mosaico :) 
Ventilazione: devo togliere quei "funghi" di aerazione che fanno pena, ho preso una manica a vento "seria" da mettere al posto di uno dei funghi, poi  aggiungo un'altra manica a vento dalle parti della cucina.
Tappezzerie interne le rifaccio fare quando sono in Spagna.
Poi tanti lavori di manutenzione ordinaria, a forza di cambiare cose funzionanti ho quasi mezza barca in più :) 

5 commenti:

nucci massimo ha detto...

Se ti avanzano il wind e il trasduttore raymarine ST60
servono a me.

Branca branca branca ! ha detto...

sei troppo moderno, ho il st50 che -incrocio le dita- ancora funziona

:)

nucci massimo ha detto...

anche io avevo l'ST50 ma si è rotto e non si trovano più

Mario ha detto...

Ciao Roby, per la tapezzeria io me ero trovato bene come qualità e rifiniture , ed a un prezzo acnveniente (a memoria 400 euro) per rifare il telo della capottina a Puerto Mogan, a sud di Gran Canaria, non ho più il numero ma se ti interessa lo troverai su internet,

si chiama
Jose Granizo
Tatel Sails
tatelsails@ctv.es

Branca branca branca ! ha detto...

Ciao Mario, grazie mille segnato!