06 nov 2012

Come aprire le ostriche "plates"


Visto che la pagina su come aprire le ostriche è -a parte la pagina principale- quella più visitata del nostro sitino



un "capitolo seguente" dedicato alle ostriche piatte, le "plates", ostriche derivanti dagli allevamenti della ria Belon, o quella di Merrien.
Hanno un gusto tutto particolare, molto più forte delle ostriche classiche "creuses", personalmente posso mangiare tre dozzine di creuses ma le plates sono talmente potenti che dopo mezza o una dozzina già mi ha riempito tutte le papille.
Gusto misto di alga e nocciola, dicono.   
Se piacciono i gusti di mare, davvero da provare, magari sei ostriche piatte assieme a una dozzina di creuses, tanto per sentire la complementarietà dei gusti.

Come si aprono ?
*Non* bisogna assolutamente usare il metodo del messaggio sopra (per le ostriche "creuses"), la conchiglia delle ostriche piatte è molto più fragile quindi nella maggior parte dei casi si romperebbe, lasciando un ammasso di detriti nella conchiglia.

Le ostriche piatte appaiono cosi', conchiglia ad arco di cerchio con punta nella cerniera

Photobucket




piatte sono piatte... l'angolo acuto presenta un piccolo intacco

Photobucket


dove bisogna inserire il coltello, e cominciare a cercare di infilarlo fra le due conchiglie. Come per le ostriche creuses, *non* bisogna premere forte perché se il coltello scappa di mano è l'ospedale sicuro con mezza mano insanguinata


Photobucket

si inserisce il coltello nell'intacco e lo si ruota piano piano (sempre come se il coltello fosse la manopola del gas di un motorino), un po' alla volta si inserirà fra le due valve. Spingerlo dentro per circa mezzo, un centimetro.
Photobucket

poi ruotare il coltello di 90° per rompere la cerniera delle due valve

Photobucket


a questo punto cominciare a far scorrere il coltello verso il bordo frastagliato della conchiglia, tenendolo sempre aderente alla valva superiore. 

Photobucket


Ad un certo punto si sentirà un po' di resistenza perché il coltello reciderà il muscolo che tiene l'ostrica chiusa

Photobucket

continuando sempre allo stesso modo, la parte superiore si staccherà, lasciando il mollusco nella parte (appena) concava 
Photobucket


e buon appetito 


2 commenti:

nucci massimo ha detto...

Mai mangiate,quando vengoa trovarti melefarai sentire spero!

Branca branca branca ! ha detto...

oh si' certo, solo che deve essere in stagione.
Pronto a beccarti un inverno bretone?


ciao Paolo
r