05 mag 2010

meno uno

Col pc portatile sulle ginocchia dal wifi del centro commerciale di Moelan, ultimi ordini (pannelli solari, regolatore, radio AIS, caricabatterie eccetera) con consegna all'ufficio postale di Chipiona, se non mi hanno piratato la carta di credito stavolta posso star tranquillo per anni; spediti per posta molti libri, trenta chili in totale.
Tornati ieri da Lorient a Parigi, giusto in tempo per fare un saluto all'ospedale a mia sorella che ha avuto l'ottima idea di far nascere "Viola" -finalmente una femminuccia- proprio ieri! Quindi anche i miei sono venuti sù, ultimi saluti oggi alle bambine. Bora che gioca con le barche a vela della piscolla del Jardin du Luxembourg, le cose del'ultimo giorno.

Salutino personale di sfuggita anche alla mia vecchia mansarda in rue de Seine, con la terrazza sul tetto che faceva girar la testa attorno a tutta la città; un po' di nostalgia, il solito sentore che la vita stia scappando via troppo veloce dalle mani, un po' bilanciato dal grande passo che stiamo per fare. E i soliti pensieracci "ora arriviamo in porto e troviamo la barca mezza affondata con solo l'albero che sbuca fuori dall'acqua" e amenità del genere, l'assenza di sonno della ragione genera mostri, si direbbe.


Aereo per Sevilla domattina presto, sperando che il vulcano non starnutisca un'altra volta proprio stanotte.






Eccoci, fresca fresca, ti pareva
http://www.repubblica.it/esteri/2010/05/05/news/vulcano_islandese_ancora_cenere_nei_cieli_traffico_aereo_bloccato_nel_regno_unito-3825907/






7 commenti:

Anonimo ha detto...

Buon ultimo viaggio !

Béatrice (maman de Nicolas)

Branca branca branca ! ha detto...

Merci beaucoup Béatrice, c'est vraiment sympa!

Le temps de souffler (surtout) et ranger un peu notre nouvelle maison flottante et nous allons ajouter une section en français

A bientôt!

Downunder ha detto...

Evvai Roby, ti capisco (anche se con meno casini "domestici" :-) )

Sull'ultimo viaggio, speriamo proprio di no!! :-)

BV

ssorgente ha detto...

BV Rob e complimenti per tutto!

Stefano (HM)

Anonimo ha detto...

ricordati di camminare su e giù per la banchina borbottando qualcosa di incomprensibile.
chissà che miscuglio di gioia, ansia, paura e liberazione che provi e che proverai alla partenza.
chissà se tra qualche mese o tra un anno abbraccerai Moreno da qualche parte in sudamerica
Rob un grosso grosso abbraccio a te e a tutta la tua famiglia e fai finta di vederci lì a sbracciarci dalla banchina per salutarti.
Nicola

J.K. Toole ha detto...

Ciao Roberto, e un ottimo vento per te e la tua famiglia. (tanto ci terremo in contatto ;-)
Jacopo

Branca branca branca ! ha detto...

Accidenti!
Potrei dire che mi sono commosso ma direste "non vale tanto ti commuovi troppo facilmente"...

Lasciata la Francia siamo arrivati qui in Andalusia, fra un po' un messaggino

grazie a tutti

r